Perdersi

Io adoro perdermi. Lo faccio appositamente quando voglio conoscere davvero una città. Imparo un percorso e poi cambio strada. Scopro altre vie per raggiungere la mia meta.
E lì si nasconde, ogni volta, qualcosa di magico. Alzo la testa a guardare un palazzo. Mi fermo a sentire il profumo di una rosa che sfugge dal cancello che nasconde un giardino. Trovo una fontana. Un vecchio mulino.
Non imparo quasi mai i nomi delle strade. Non mi servono. Mi bastano tutti i colori della vita che proteggono, per sapere dove andare.
Mi concedo di esplorare. Approfondire. Imparare nuove forme. Mi incanto davanti ad un balcone fiorito.
Ecco, è così che ritorno bambina e recupero la meraviglia.

Una risposta a "Perdersi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...